Oggi parliamo dello stress - Dottoressa Cinzia Gorla

Oggi parliamo dello stress

PSICOLOGIA E BENESSERE – Ed. Gennaio 2017 – Oggi parliamo dello stress

Il significato psicologico di “stress” compare per la prima volta nel 1942.

Hans Selye che per primo usò questa parola in ambito medico specificò che “lo stress è una complessa reazione dell’organismo a qualsiasi stimolo e prevede tre stadi: reazione di allarme, resistenza allo stress e fase di esaurimento”.

In questo video si parla di stress negativo ovvero di ‘distress’; questo tipo di stress può dipendere sia da uno stimolo esterno al soggetto (eventi e situazioni che accadono) che al vissuto o all’interpretazione soggettiva degli eventi stessi da parte dell’individuo.

Tendenzialmente lo stress si manifesta quando le risorse della persona sono inferiori alle richieste dell’ambiente o delle emozioni sperimentate.

Lo stress prevede uno stato di malessere globale al quale possono associarsi comportamenti disfunzionali per la persona, può accadere che alcuni reagiscano ingrassando, oppure bevendo, o manifestando malattie psicosomatiche o comportamenti che portano all’isolamento o ad un’esagerata aggressività, eccetera.

 

Per non essere vittima dello stress è fondamentale saperlo affrontare e gestire,

i suggerimenti sono:

 

–          Fermarsi: prendersi del tempo, anche sforzandosi bisogna essere in grado di riposare e rimanere in uno stato di ‘vuoto meditativo’

–          Percepire il corpo ed ascoltare i suoi segnali

–          Stare nel ‘qui e ora’: vivere il presente e non lasciare vagare la mente è molto importante

–          Dedica del tempo a te stesso e a quello che ti piace fare

–          Rendi semplice la tua vita, non fare troppe cose

–          Diventa l’attore protagonista del tuo quotidiano, né gli eventi né gli altri sono più importanti delle tue esigenze e di te stesso!