Confronto tra la psicologia femminile e quella maschile - Dottoressa Cinzia Gorla

Confronto tra la psicologia femminile e quella maschile

PSICOLOGIA E BENESSERE – Ed. Marzo 2018 – “Confronto tra la psicologia femminile e quella maschile”

La Psicologia Femminile è diversa dalla Psicologia Maschile.

Perché uomini e donne spesso non si capiscono? Quali sono le loro differenze? Ci sono dei motivi che giustificano le loro diversità?

 

La risposta all’ultima domanda è “sì, ci sono dei motivi per cui uomini e donne hanno una psicologia differente ed uno dei motivi più importanti risiede proprio nella struttura del cervello e fa parte dell’evoluzione dei due sessi”.

 

La donna a livello fisiologico, presenta una modalità di pensiero circolare, ondulatorio che le consente di spostarsi da un pensiero/oggetto all’altro; l’uomo invece possiede un pensiero lineare e diretto che gli consente di raggiungere gli obbiettivi.

A parità di quoziente intellettivo uomo e donna differiscono nella materia grigia (sei volte e mezza in più nell’uomo e garantisce un’intelligenza più razionale) e nella materia bianca (la donna ne ha dieci volte in più ed ha dunque un’intelligenza più fluida e creativa).

Anche le connessioni neuronali sono differenti così come le parti del cervello utilizzate: la donna usa più il lobo frontale connesso al sistema limbico ed è questo che giustifica la sua empatia;

questo video ti racconta tutte le differenze psicologiche tra uomo e donna.

 

Uomo e donna arrivano da “mondi pensiero” diversi ed è importante trovare in questa diversità un motivo di arricchimento reciproco e non un motivo di scontro.

Realizzato da: Seregno Tv