Come affrontare l’incertezza - Dottoressa Cinzia Gorla

Come affrontare l’incertezza

PSICOLOGIA E BENESSERE – Ed. Febbraio 2018 – “Come affrontare l’incertezza”

L’incertezza è la mancanza di stabilità, l’incapacità di prendere decisioni, il tentennamento di fronte alle scelte o agli imprevisti, è una vera e propria turbolenza psichica ed emotiva.

L’incertezza si può manifestare come tratto caratterizzante in ogni ambito della vita di una persona oppure in settori specifici come il lavoro, le relazioni, le amicizie, la gestione dei figli o dei rapporti interpersonali per presentarsi a volte, anche nelle situazioni più banali, come ad esempio scegliere un vestito o un ristorante.

L’incertezza, nelle scelte importanti, se si presenta sporadicamente può essere addirittura vantaggiosa e questo perché in tal caso si possono valutare tutte le opzioni senza prendere pericolose decisioni ‘di pancia’.

L’incertezza diventa un problema quando vincola la possibilità di vivere pienamente il quotidiano.

 

Ecco alcuni suggerimenti per affrontarla

 

ü  Fare attenzione all’intenzione che rappresenta l’approccio e la motivazione con cui ci apprestiamo a fare qualcosa. Se l’intenzione è forte bisogna seguire il fluire dell’energia.

ü  Ascoltare il corpo. E’ importante conoscere le proprie reazioni corporee perché fungono da indicatore rispetto a ciò che davvero si vuole fare o dire; il corpo è il miglior alleato.

ü  Pensare al peggio cioè andare con il pensiero a ciò che di peggio potrebbe capitare …

ü  Apprendere dalla paura che è la migliore amica dell’evoluzione, senza paura, l’uomo, così come tutti gli esseri animali, non sarebbe sopravvissuto.

 

Imparare ad utilizzare quelli che chiamiamo “limiti” oltre che avventuroso, può diventare la scoperta più interessante e formativa che un individuo possa fare, in questo senso, una buona psicoterapia aiuta moltissimo.