Senso di colpa - Dottoressa Cinzia Gorla

Senso di colpa

PSICOLOGIA E BENESSERE – Maggio 2017 – I sensi di colpa

Il senso di colpa è uno ‘strumento’ che l’individuo usa per auto-denigrarsi e rendere penosa la sua vita minando l’autostima.

Il senso di colpa è inutile perché nasce o quando l’azione è già stata commessa o, in alcuni casi quando è stata anche solo pensata; di conseguenza che funzione può avere?

 

Quando il senso di colpa diventa logorio mentale, pensiero ossessivo o malessere, non ha nessuna funzione

adattiva ma anzi, diventa un inutile susseguirsi di ‘auto-sabotaggi’ che la persona infligge a se stessa.

 

Esiste però un modo per rendere il senso di colpa un motivo di crescita in quanto, nel momento in cui lo si percepisce, possiamo fare un’attenta analisi dei nostri sentimenti, emozioni e comportamenti che ci hanno procurato il disagio così da poterci conoscere meglio ed evitare che possa nuovamente capitare.

Il senso di colpa è dunque bene sostituirlo con il rimorso ed il perdono di se stessi e, se possibile, porre rimedio alla situazione, se invece ciò non fosse possibile, bisogna sviluppare la fiducia che, in un modo o nell’altro, avremo una nuova opportunità per essere migliori