RABBIA DEL PARTNER - Dottoressa Cinzia Gorla

RABBIA DEL PARTNER

Video / Inserimenti

Una giovane donna di 35 anni mi invia una mail nella quale mi racconta del comportamento del suo partner:

me lo descrive come un uomo gentile e premuroso ma che sempre più spesso ha degli scatti di ira incontrollabili che a lei fanno paura, questa rabbia arriva quando (secondo lui) la giovane donna compie atti e gesti inopportuni.

E’ importante sottolineare che la ‘violenza’ non è solo fisica ma è anche verbale, la violenza fa paura, mette timore e crea un clima di allerta dove la persona colpita non è e non si sente più libera di poter esprimere la propria personalità.

Una tale situazione non ha nulla a che vedere con l’amore, l’amore è bellezza e non è né paura né tanto meno sofferenza.

La violenza domestica non è mai da giustificare, non ci sono motivi validi perché qualcuno possa disprezzare la tua presenza nell’universo, capita spesso inoltre che la vittima di violenza venga addirittura ritenuta responsabile dei comportamenti rabbiosi e abominevoli del partner.

Se stai vivendo una situazione del genere chiedi aiuto immediatamente, non credere che tutto possa cambiare perché non è mai così;

le situazioni possono davvero cambiare solo quando ciascuna delle parti coinvolte riesce a mettersi in discussione e si prende la responsabilità dei propri gesti e vi pone rimedio