I nemici del nostro sviluppo - Dottoressa Cinzia Gorla

I nemici del nostro sviluppo

PSICOLOGIA E BENESSERE – Ed. Luglio 2017 – I nemici del nostro sviluppo

L’uomo è continuamente portato all’evoluzione ed al progresso, è un essere in continuo divenire con la tendenza perenne al miglioramento di se stesso e delle proprie condizioni fisiche, psichiche ed emozionali. Ci sono però dei processi consci o inconsci che possono minare lo sviluppo nelle sue varie forme e dunque non consentire la conquista della felicità.

 

I due grandi nemici dello sviluppo trattati nel video sono

–          Il rapporto causa-effetto: tipico della società occidentale è quel meccanismo tale per cui le persone tendono a giustificare, spiegare, motivare stati d’animo, decisioni ed eventi attraverso le esperienze passate o a paradigmi conosciuti.

Questo modo di interpretare eventi e situazioni non permette il libero fluire delle energie mentali e la creatività che invece, dovrebbe nascere a prescindere da ciò che è conosciuto.

 

–          La morale: riguarda ciò che si crede “giusto e sbagliato”, bisogna ricordare che la morale è lo sguardo che qualcuno prima di noi ha avuto su una data situazione, su un comportamento, su un modo di vivere; la morale è semplicemente una storia che si tramanda a cui noi scegliamo di credere.

È importante sviluppare un pensiero autonomo basato sul proprio “sentire” rispetto alle situazioni ed essere autonomi nelle proprie scelte e liberi nel proprio modo di essere.

 

La felicità è una conquista che avviene passo dopo passo, richiede costanza, amore e pazienza, la felicità è amica dello sviluppo psichico, emotivo ed esistenziale di ognuno di noi.