Adolescenza in corso: la parola ai genitori

Dottoressa Giulia Carpanelli
collabora Avvocato Marco Lacchei

SERATA GRATUITA MERCOLEDI’ 18 SETTEMBRE
INIZIO INCONTRI MERCOLEDI’ 25 SETTEMBRE
DALLE ORE 20.30 ALLE ORE 21.45

 

ADOLESCENZA: PER CAPIRLA CI VUOLE LA SCIENZA!
Quando gli adulti si chiedono: “Perché fai così”?
Clicca qui per leggere l’approfondimento a cura della Dottoressa Cinzia gorla

6 INCONTRI
Strutturati come gruppi di confronto per genitori di adolescenti (dai 12 ai 19 anni) dove si ha la possibilità di accedere alla propria narrazione e condividere le proprie esperienze oppure semplicemente partecipare attraverso un "ascolto attivo" ovvero una modalità che NON prevede condivisione ma si limita all'ascolto del gruppo e della Psicologa.
Due di questi 10 incontri sono tenuti dall'Avvocato Marco Lacchei che approfondirà dal punto di vista legale la tematica del disagio giovanile con "adolescenti irregolari" e "adolescenti, internet e rete"; in tal caso verranno analizzati i doveri giuridici del figlio verso i genitori e viceversa, gli strumenti giuridici in nostro possesso e a chi potersi rivolgere sia nel caso in cui l'adolescente sia la vittima che nel caso in cui l'adolescente sia l'autore.

METODO

  • DIALOGO, PAROLA e RELAZIONE, sono risorse fondamentali finalizzate al confronto ed alla creazione di un ambiente sicuro, protetto e privo di giudizi.
  • SIMULAZIONI ovvero strutture di un modello della realtà che consente di valutare e prevedere lo svolgersi dinamico di una serie di eventi o processi susseguenti all'imposizione di certe condizioni da parte dell'analista o dell'utente.
  • GIOCHI DI RUOLO tecnica che consente ai partecipanti di assumere il ruolo di uno o più personaggi che tramite la conversazione e lo scambio dialettico creano uno spazio immaginario, dove avvengono fatti ispirati alla realtà permettendo così di sperimentare come, quando e in che misura, ciascun giocatore può influenzare lo spazio immaginato (con successiva applicazione nella propria realtà).

OBBIETIVI

  • INDIVIDUARE strategie finalizzate a costruire e migliorare la relazione “genitore – adolescente”
  • AMPLIARE le competenze utili per facilitare la comunicazione
  • SOSTENERE i/il genitore in questa delicata fase
  • STRUTTURARE comportamenti costruttivi
  • LIMITARE comportamenti a rischio da parte dei ragazzi
  • PROMUOVERE l’autoaffermazione degli adolescenti accettandone le differenze da se stessi
  • CONOSCERE la sfera legale e giuridica

CHI PUO’ PARTECIPARE

Agli incontri possono partecipare un genitore o la coppia genitoriale siano essi all’interno di una relazione matrimoniale, di convivenza o di separazione/divorzio.

Dove

"Il Salotto" - via Cadorna, 47 - Meda (MB)

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila il form sottostante per prenotarti o richiede informazioni

Ho letto la Privacy Policy e acconsento al trattamento dei dati personali.

captcha