Articoli

Come raggiungere gli obbiettivi – Nella mente di un campione

Intervista a Roman Gorskiy “Froz”, campione Italiano di breakdance

Roman Gorskiy, in arte “Froz”, nato nel 1985 a Mosca è arrivato in Italia all’età di otto anni, da due anni è campione italiano di breakdance.
Ho scelto di intervistare Roman perché sempre più mi trovo, nel mio lavoro, ad avere a che fare con persone delle età più svariate che a causa di un atteggiamento psichico, emozionale e fisico totalmente errato ed innaturale, non riescono a raggiungere gli obbiettivi.
Queste persone sono sovente offuscate da ansia e stress, esse tendono a spostare i fallimenti dando la responsabilità a fattori esterni alla propria persona, anziché a loro stessi.
Ho scelto Roman per la stima che nutro nei suoi confronti, per la tenacia e la fiducia in se stesso che lo caratterizzano; Roman diventa campione di break grazie all’impegno ed alla forza interiore, lui crede,
si appassiona,
vince.
In qualità di Psicoterapeuta posso dire: “realizza ciò che il suo Sé ha scelto per lui e facendo questo: Roman oggi è una persona realizzata e felice”.
Quello che vorrei fare con questa intervista e dato il mio interesse verso la psicologia motivazionale ed i percorsi di crescita personale, è dare alle persone uno spunto, un modo di atteggiarsi ‘psico-fisico-emozionale’ che possa aiutare a raggiungere gli obbiettivi.

“Vincere non è tutto ma di sicuro batte qualsiasi cosa si classifichi al secondo posto”
(Bear Bryant)

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin